La passeggiata della Cala

Descrizione

La Cala è ciò che rimane dell’antico porto di Palermo, che un tempo si estendeva fino a via Roma. Vi sfociavano gli antichi fiumi Kemonia e Papireto e fu qui che i fenici decisero di impiantare un grande porto. Le sue dimensioni così grandi costituirono il motivo perché la città ricevesse il nome greco di Panormos, che vuol dire proprio “tutto porto”.
Le modifiche urbanistiche del XVI fecero retrocedere e rimpicciolirono l’insenatura che oggi si presenta come un porto turistico dove poter godere belle passeggiate estive.
Passeggiare lungo le sponde della Cala significa godersi una vista su Palermo inconsueta e respirare il profumo del mare con lo splendido sfondo di Monte Pellegrino incoronato dal Castello Utveggio.
Sul molo della Cala si affaccia la bellissima chiesa di Santa Maria della Catena, splendida testimonianza di architettura gotico-catalana.

Dettagli

Via Cala
90133 - Palermo